IGNATIA AMARA*80 granuli 30 CH contenitore multidose

Indietro
Produttore:
BOIRON SRL

IGNATIA AMARA*80 granuli 30 CH contenitore multidose

Prezzo:

5,00 IVA 10% incl.

 
IGNATIA AMARA 30 CH GRANULI BOIRON 

Cosa è?

Strychnos Ignatii o Fava di Sant'Ignazio è una pianta lianosa  appartenente alla famiglia delle Loganiaceae, alta fino a 12-15 m.    
È originaria delle Isole Filippine, ma la si può trovare anche in 
altri paesi del Sud-Est Asiatico come India, Indonesia e Vietnam.
I frutti sono a bacca di colore giallo-arancio, ovoidali, larghi circa  10 cm, dal guscio duro, con polpa gelatinosa gialla e racchiudono molti semi (anche qualche decina), che contengono alcuni alcaloidi tossici, sostanze organiche azotate di origine vegetale:    

la stricnina: è un alcaloide molto tossico ed è una delle sostanze più  amare conosciute. Si presenta come una polvere bianca, cristallina, inodore.          
la brucina: esplica un'azione analoga alla stricnina, anche se, pur  rimanendo pericolosamente tossica, è meno attiva e meno amara della stricnina.    
Le sostanze stricnina e brucina agiscono direttamente sul sistema  nervoso.    

A causa di questi alcaloidi, l'Ignatia amara è considerata tossica e   per questo non trova alcun impiego in ambito medico e fitoterapico.    

L'unico uso approvato di questa pianta riguarda l'ambito omeopatico.
In diluizione omeopatica infatti questi alcaloidi hanno un effetto   calmante e rilassante, favoriscono la stabilità emotiva e frenano le reazioni esagerate.   

Il medicinale omeopatico Ignatia amara viene ottenuto dalla  triturazione dei semi essiccati e polverizzati del frutto della pianta Strychnos Ignatii e dalle successive diluizioni e dinamizzazione in soluzione idroalcolica.    

A cosa serve?

Il rimedio agisce, quindi, prevalentemente sul sistema nervoso con   importanti riflessi su tutti gli organi ed apparati.   
Principalmente l'Ignatia è utilizzata per il trattamento dei disturbi   del sistema nervoso e di altri legati a instabilità emotiva, quali ad esempio:   

Astenia intensa che si manifesta in seguito a una grande emozione;
Stati depressivi conseguenti a un grande dolore, provocato - ad   esempio - dalla perdita di una persona cara; stati di paura; rapidi cambiamenti d'umore; sonno irrequieto o insonnia; mal di testa.             
Oltre a ciò, Ignatia amara trova impiego anche nel trattamento di   disturbi dell'apparato digerente, disturbi dell'apparato respiratorio    
disturbi dell'apparato locomotore: sensazione di stanchezza fisica e   mentale, dolori alle ossa ed alle articolazioni, pesantezza delle gambe e dei piedi, crampi ai polpacci, sciatica.disturbi dell'apparato urinario: stimolo urgente ed irresistibile di urinare.   

La 30 CH GRANULI Medio-alte diluizione, tra le più utilizzata in omeopatia. I granuli impiegano alcuni giorni (da 5 a 10 giorni) per esprimere tutta la loro efficacia e mantengono i loro effetti terapeutici per circa 20-30 giorni. Si utilizza prevalentemente per le malattie croniche, per i sintomi generali e per il funzionale, ma hanno effetto anche sui sintomi acuti e su problemi psichici

I granuli sono minuscole sfere di lattosio e saccarosio, impregnati con la diluizione del farmaco omeopatico

I granuli sono contenuti in tubi di plastica che sono adatti all'erogazione senza necessità di toccare i granuli con le dita, per motivi igienici.

Posologia dei granuli   30 CH 

In fase cronica assumere 5 granuli per volta per 3 volte al giorno, sempre lontano dai pasti se possibile o almeno 15 - 30 minuti di distanza dal pasto sempre sotto controllo del medico.

In fase acuta, si assume più volte durante la giornata a distanza ravvicinata, si può arrivare ad assumere 2 o 3 granuli ogni ora o ogni due ore sempre lontano dai pasti se possibile o almeno 15-30 minuti di distanza dal pasto e sempre sotto controllo del medico. 
Non mettere i granuli mai sulla mano, non toccarli con le dita.

Versare i granuli prescritti nel tappo apposito e metterli direttamente in bocca sotto la lingua e scioglierli senza masticare

Confezione

Contenitore multidose 

NB.

I prodotti omeopatici non hanno indicazioni terapeutiche approvate.  



 
 

Potrebbero interessarti anche…