GALIUM APARINE 200K GRANULI CEMON

Indietro
Produttore:
CEMON SRL

GALIUM APARINE 200K GRANULI CEMON

Prezzo:

12,00 IVA 10% incl.

 
GALIUM APARINE 200 K GRANULI CEMON 

Cosa è? 

Il Galium aparine è una piccola pianta erbacea comune, appartenente   alla famiglia delle Rubiaceae che, si trova nei campi incolti rivestita in tutte le sue parti da peli ruvidi, uncinati, ed è per questo che viene chiamato anche “attaccamani” o “attaccaveste”.   

Aparine infatti deriva dal greco Aparein che significa “attaccarsi” a qualsiasi cosa. 
Galium invece deriva dal greco gála, che significa “latte” per la 
capacità della pianta di favorire la coagulazione del latte grazie alla presenza dell'enzima fitochinasi.  
La pianta si utilizza sia fresca che essiccata.

 
I suoi principi attivi sono: glicosidi (galiosina), tannini, 
flavonoidi, vit.  C.

A cosa serve? 

Indicazioni: antispasmodica, lievemente diuretica, astringente,   ipotensiva, antiflogistica e sudorifera, disturbi dell'apparato digerente, affezioni cutanee, e manifestazioni dolorose soprattutto di natura nervosa.   

Come iniziare un trattamento:

Per sapere quale diluizione di granuli o monodose scegliere per iniziare un trattamento omeopatico, innanzitutto bisogna consultare un medico, perché in omeopatia non esiste un'unica posologia adatta a tutte le preparazioni, a tutte le patologie e che si adattano ai vari pazienti. 
Esistono varie diluizioni.

La  200 K GRANULI  (alta diluizione): i granuli impiegano un buon numero di giorni per agire e coprono un tempo terapeutico di circa 1 mese o oltre. Hanno un'azione più sistemica e profonda. Generalmente si usano nelle patologie croniche ed in quelle che coinvolgono la componente psicologica del soggetto. Tuttavia un ampio uso di rimedi ad alta diluizione viene fatto anche per patologie acute quale mal di gola e raffreddori

I granuli sono piccole sfere di lattosio e / o saccarosio, impregnate con la / le diluizione / i del farmaco omeopatico e confezionate in apposito contenitore, che permette l'erogazione di uno o più granuli alla volta;


Posologia dei granuli 200 K 

In   fase cronica assumere 5 granuli per volta per 3 volte al giorno, sempre lontano dai pasti se possibile o almeno 15 - 30 minuti di distanza dal pasto sempre sotto controllo del medico.    

In   fase acuta si assume più volte durante la giornata a distanza ravvicinata, si può arrivare ad assumere 2 o 3 granuli ogni ora o ogni due ore sempre lontano dai pasti se possibile o almeno 15-30 minuti di distanza dal pasto e sempre sotto controllo del medico.     
Non mettere i granuli mai sulla mano, non toccarli con le dita.

Versare i granuli prescritti nel tappo apposito e metterli direttamente in bocca sotto la lingua e scioglierli senza masticare

Confezione:

Tubo da 6 g da circa 140 granuli

NB.

I prodotti omeopatici non hanno indicazioni terapeutiche approvate. 

 
 

Potrebbero interessarti anche…