Iscriviti alla newsletter per ricevere i nostri coupon
Spedizioni in 24/48h gratuita da 45€
Servizio clienti 055.578411

HAMAMELIS VIRGINIANA 60ML TINTURA MADRE BOIRON

Indietro
Produttore:
BOIRON SRL

HAMAMELIS VIRGINIANA 60ML TINTURA MADRE BOIRON

Prezzo:

14,20 IVA 10% incl.

 
HAMAMELIS VIRGINIANA   60 ML  TINTURA MADRE  BOIRON 

Cosa è? 

L'amamelide è un arbusto diffuso in Europa e nel Nord America, appartenente alla famiglia delle Hamamelidaceae.    In genere cresce nei boschi umidi e luminosi e lungo i torrenti tra le rocce.    I suoi rami sono piuttosto radi e le foglie grandi;    la fioritura comincia in autunno e continua in inverno anche dopo la caduta delle foglie.    Presenta fiori gialli e frutti molto simili alle noci.    Noto anche con il nome “amamelide” cioè “nocciolo di strega” in quanto sono molti i benefici che un tempo la rendevano magica agli occhi degli sciamani.
Conosciuta già dalle tribù degli Indiani d'America, che conoscevano molto bene le sue proprietà emostatiche e cicatrizzanti, e la utilizzavano per curare irritazioni di bocca e gola, crampi mestruali, febbre e raffreddori, ustioni, punture d'insetti e mal di testa.    Successivamente esportata in Europa dai coloni europei 

Il rimedio omeopatico Hamamelis si ottiene dalla corteccia fresca dei rami e dallo strato superficiale della radice che vengono tritate, ridotte in polpa e poi sottoposte ai processi tipici dell'Omeopatia.    Contiene un'alta percentuale di tannini (3-10%), flavonoidi (quercetina, mircetina, astragalina, kaempferolo), terpeni (saponine) e olio essenziale.    I tannini, in particolare, sono sostanze con proprietà antinfiammatorie e antidiarroiche, che bloccano le emorragie, restringono i vasi sanguigni, rafforzano le pareti delle vene e contrastano il ristagno del sangue.    I tannini hanno dunque proprietà astringenti ed emostatiche che fanno dell'amamelide un eccellente rimedio per emorragie, ecchimosi e contusioni.

A cosa serve?  

Il rimedio viene impiegato nei seguenti casi:

processi flebitici molto dolorosi con diatesi emorragica;
emorragie venose;
algie lombosacrali, algie peritoneali e degli organi pelvici;
stasi venosa;
dolori da vene varicose, flebite;
formazione di varici in gravidanza;
dolori e senso di spossatezza;
dolori oculari, emorragia del corpo vitreo, atonia venosa;
emorroidi;
epistassi prolungata;
sanguinamento all'interno dell'occhio dopo traumi;
disturbi causati dall'ovulazione o abbondante flusso mestruale;
depressione.

Come iniziare un trattamento:


Per sapere quale diluizione di granuli o monodose scegliere per iniziare un trattamento omeopatico, innanzitutto bisogna consultare un medico, perché in omeopatia non esiste un'unica posologia adatta a tutte le preparazioni, a tutte le patologie e che si adattano ai vari pazienti. 
Esistono varie diluizioni e per questo motivo prima di iniziare un trattamento è bene rivolgersi al medico.  


Per preparare una tintura madre si fa macerare la pianta in una miscela di acqua e alcool . dopo qualche giorno si avrà la tintura madre pronta .


Posologia

Assumere 40 gocce in mezzo bicchiere d'acqua 2 volte al giorno lontano dai pasti.

Confezione:


Flacone contagocce da 60 ml 


NB.


I prodotti omeopatici non hanno indicazioni terapeutiche approvate. 


 
 

Potrebbero interessarti anche…