CHELIDONIUM MAJUS 5CH GRANULI BOIRON

Top of WeekProduttore:
BOIRON SRL
Indietro
Prezzo:

7,50 IVA 10% incl.

 
 
CHELIDONIUM MAJUS 5 CH GRANULI BOIRON 

Cosa è? 

La Celidonia (Chelidonium majus) è una pianta della famiglia  delle Papaveracee. 

A cosa serve? 

I suoi steli contengono un lattice ricco di principi attivi che  ha diverse proprietà medicamentose.
Tra queste le più importanti sono: antispasmodica utile in caso  di crampi intestinali e gastrici purgativa, sedativa e  spasmolitica; antimicotica, utile in caso di verruche, eczema, ulcera e tigna; colagoga e coleretica, utili per la cura del  fegato, contro l'ittero, le infezioni e le infiammazioni della  colecisti e contro i calcoli; sedativa, utile contro l'insonnia  e contro il nervosismo e per il trattamento dell'asma. 

Come iniziare un trattamento: 

Per sapere quale diluizione di granuli o monodose scegliere per  iniziare un trattamento omeopatico, innanzitutto bisogna consultare un medico, perché in omeopatia non esiste un'unica posologia adatta a tutte le preparazioni, a tutte le patologie e che si adattano ai vari pazienti.
Esistono varie diluizioni. 
I granuli sono piccole sfere di lattosio e / o saccarosio, 
impregnate con la / le diluizione / i del farmaco omeopatico e 
confezionate in apposito contenitore, che permette l'erogazione di uno o più granuli alla volta. 

granuli 5 CH (Bassa diluizione) hanno un effetto rapido o rapidissimo, agiscono per qualche ora e devono essere assunti a distanza ravvicinata (ogni 2 ore, o ogni ora o anche per periodi più ravvicinati) per risolvere una patologia dalla 
sintomatologia acuta, quale per esempio un mal di gola o mal di  testa intensi. Sono adatti anche per espletare prodotti di 
Drenaggio ", che stimola gli organi emuntori (reni, fegato,  intestino, polmoni, pelle), liberano l'organismo dalle tossine e lo rendono più recettivo alla cura omeopatica.

Posologia dei granuli 5 CH

In fase cronica: assumere 5 granuli per volta per 3 volte al giorno, sempre lontano dai pasti se possibile o almeno 15-30 minuti di distanza dal pasto sempre sotto controllo del medico.
In fase acuta : assumere i granuli più volte durante la giornata  a distanza ravvicinata, si può arrivare ad assumere 2 o 3  granuli ogni ora o ogni due ore sempre lontano dai pasti se possibile o almeno 15-30 minuti di distanza dal pasto e sempre sotto controllo del medico.  
Non mettere i granuli mai sulla mano, non toccarli con le dita. 
Versare i granuli prescritti nel tappo apposito, metterli  direttamente in bocca sotto la lingua e scioglierli senza masticare. 

Confezione:

Tubo da 4 gr di circa 80 granuli 

NB.

I prodotti omeopatici non hanno indicazioni terapeutiche  approvate 


 
 

Potrebbero interessarti anche…